COMUNICATO  STAMPA   n. 5  del   20.09.2016

Così come preannunciato con il comunicato n.3, hanno avuto inizio in data odierna i lavori di rimozione, trasporto e smaltimento dei detriti che furono depositati provvisoriamente lungo la stradina di servizio del Rio Sguazzatorio, durante l’intervento di dragaggio effettuato in somma urgenza dopo i gravi eventi alluvionali verificatisi nel mese di ottobre 2015.

E’ stata data priorità assoluta a tale intervento, avendo considerato e ritenuto che sussistono le ipotesi di urgenza di cui all’art. comma 8 art.32 del D.Lgs. n.50/2016: il tardato inizio dei lavori avrebbe pregiudicato infatti la sicurezza e la salute pubblica.

Nel dare conclusione alla procedura negoziata avviata dall’Area Tecnica del Consorzio di Bonifica per l’individuazione dell’impresa a cui affidare l’appalto, l’Amministrazione Consortile ha deliberato subito l’aggiudicazione definitiva dei lavori, disponendone quindi la consegna immediata ed in via d’urgenza.

Seguiranno a breve altri lavori di manutenzione su altri corsi d’acqua nella zona.

Si allega la photo-gallery dell’intervento.

IL COMMISSARIO STRAORDINARIO
(avv. Mario Rosario D’Angelo)